WEDDING PLANNER… ???

Alla fine dei conti…..a cosa serve un wedding planner?? Perché le coppie dovrebbero affidarsi a una persona più o meno estranea, quando da sempre sono state mamme e parenti ad aiutare la sposa nell’organizzazione delle nozze? Ma poi, un wedding planner pretenderà di fare tutto a modo suo, metterà il naso in qualsiasi decisione…. insomma, vorrà organizzare il SUO matrimonio!!! Tra l’altro, chissà che costi……….

Queste sono solo alcune delle obiezioni che frullano nella testa di molte coppie che si accingono a “sfidare” un anno ricco di impegni e preparativi per il grande giorno. L’ausilio di una persona al di fuori della famiglia sembra per molti una cosa inutile, incomprensibile e dispendiosa. Vediamo allora quali sono le motivazioni, spesso trascurate, per cui sarebbe invece importante farsi affiancare nell’organizzazione delle proprie nozze:

1) Occorre innanzitutto ricordare che il wedding planner è un professionista, una persona esperta del mestiere, il cui scopo è quello di aiutare a risolvere determinati problemi, non certo crearli. E’ vero che purtroppo si incontrano molti professionisti “improvvisati”, privi di preparazione o anche semplicemente di buon senso, che fanno scadere tutta la categoria senza distinzioni. Ma per tutte le professioni il discorso è uguale: ci sono medici bravi e meno bravi, avvocati validi e meno validi…. e come è meglio chiamare l’idraulico per riparare un tubo che perde, anziché lanciarsi in riparazioni “creative”, è certamente auspicabile avere un professionista del settore eventi per la preparazione di un evento importante come il matrimonio.

2) Il compito di un wedding planner è quello di preparare un matrimonio su misura degli sposi, seguendo i loro gusti e il loro “sogno” di nozze… una persona che vuole a tutti i costi imporre le proprie scelte nella preparazione di una festa che non è la sua, non è professionale. Certo, gli sposi saranno consigliati e seguiti durante tutto il percorso, perché il wedding planner è in grado di cogliere determinati rischi o vantaggi di una decisione, ma è chiaro che non potrà imporre il proprio punto di vista, a meno di scelte veramente eccessive o nocive per il suo operato.

3) E’ giusto pagare una persona che fa il suo mestiere? Evidentemente sì, il lavoro in qualsiasi forma ha un valore che va giustamente retribuito. Lo stesso vale per il wedding planner, un professionista che sarà in grado di farvi risparmiare tempo e denaro grazie alle sue conoscenze, che per un anno vi seguirà in tutti i preparativi, ma che vi farà anche da consigliere e amico fidato e che vi aiuterà a gestire gli imprevisti che possono capitare durante il percorso. Una professionalità articolata, complessa, plasmata su di voi e sulle vostre esigenze…. quanto potrebbe valere?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...