SWAP PARTY

Ecco un’idea piaciuta tantissimo, poco conosciuta dalla maggior parte delle persone, ma già presente negli ambienti più modaioli… lo Swap Party!

In cosa consiste? Ai partecipanti viene chiesto di portare degli oggetti da casa, che possono essere nuovi o usati, ma comunque in buono stato; si decide in anticipo quali tipologie possono essere portate: capi d’abbigliamento, accessori, cd, libri…. All’ingresso, gli oggetti vengono ritirati dall’organizzatore e messi in esposizione insieme a tutti gli altri, per creare una sorta di “boutique” estemporanea a disposizione degli ospiti, che potranno provare i vestiti e curiosare per adocchiare occasioni interessanti.

Al momento prefissato, comincia lo scambio! Gli ospiti potranno scegliere oggetti di proprio gusto tra tutti quelli presenti e portarsi a casa le offerte migliori! Esistono varie declinazioni e regole che possono essere applicate a piacimento, ma il divertimento è comunque assicurato e l’antico metodo del “baratto” non è solo un metodo ecologico ed economico per fare shopping, ma anche un’ottimo espediente per fare nuove conoscenze ed amalgamare i partecipanti di una festa.

Nel mio caso, ho proposto lo Swap Party per il compleanno di una ragazza, che ha voluto festeggiare esclusivamente insieme alle sue amiche (ingresso quindi vietato agli uomini), con un aperitivo che ha saputo soddisfare anche i palati più esigenti… perfino quelli vegetariani! L’idea dello scambio si è rivelata molto originale, oltre che un’ottima occasione per rompere il ghiaccio e passare allegramente la serata!

< evento seguente                                                                             evento precedente >

L'invito e la busta sono stati interamente realizzati a mano, partendo da fogli di carta perlata di colore bianco e fucsia e aggiungendo come dettaglio "chic" del nastro di raso nero

L'esterno della busta è stato impreziosito da una sottile striscia di carta bianca perlata, su cui sono stati scritti a mano i nomi delle invitate

Uno swap party che si rispetti deve prevedere uno stendino dove poter esporre abiti e accessori!

L'arredamento già presente nella casa è diventato parte integrante della scenografia, grazie ad un addobbo floreale a tema

Per un tocco di colore in più, al lampadario sono state appese palline trasparenti con all'interno una gerbera fucsia a vista

.. i famosi macarons della boutique francese di Ladurée non potevano mancare!

In alternativa alla classica torta di compleanno, delle piccole monoporzioni in bicchierino hanno fatto la loro comparsa su un "vassoio" con cornice nera in stile barocco

... e infine, ciascuna partecipante ha potuto portare via i propri oggetti scambiati dentro a coloratissime shoppers fucsia, ricevendo in omaggio anche un piccolo profumino come ringraziamento per la partecipazione!

Annunci